Dona il tuo 5 x 1000

martedì 28 giugno 2016

Slow Food Italia

In pochi ettari di terreno fra Campania e Basilicata, senza avere capitali iniziali, il "pomodoro a filiera partecipata" di Funky Tomato è diventato una realtà che offre lavoro e cultura, sfidando la piaga del caporalato e delle mafie.
via Slow Food Condotta del Tortonese http://bit.ly/28YGkvc

Nessun commento:

Posta un commento